“Liberi dalle mafie”...Le classi dell'istituto partecipano da un percorso di sensibilizzazione ...

Incontro con Antonio Anile, ex imprenditore calabrese vittima di usura mercoledì 17 aprile, dalle ore 08.00 alle ore 10.00, presso l’Aula Magna dell’Istituto “Cassiano da Imola”

12 aprile 2019

 

Il progetto si inserisce all'interno della Macroarea progettuale “CITTADINANZA ATTIVA”,  prevista dal Piano dell'Offerta Formativa dell'Istituto “Paolini – Cassiano da Imola”, il cui obiettivo generale è quello di formare cittadini attivi, garantendo loro conoscenze, competenze e capacità necessarie a contribuire allo sviluppo e al benessere della società in cui vivono (cfr. Rapporto Eurydice 2012).

All'interno di questo ambito, il Progetto “Liberi dalle mafie” si propone, attraverso diverse fasi, di informare e sensibilizzare gli studenti e gli insegnanti delle classi interessate sulle tematiche relative alla lotta contro le mafie, con particolare riferimento alla promozione della legalità e della giustizia, all'educazione al senso civico e democratico e all'impegno contro ogni forma di corruzione.

Il percorso non mancherà inoltre di focalizzare l’attenzione sul fenomeno delle infiltrazioni mafiose al Nord del Paese, con particolare riguardo alla situazione dell'area emiliano-romagnola.

Il progetto, anche attraverso le testimonianze di diversi attori ed esperti del settore, fungerà da momento di incontro, conoscenza e confronto tra il mondo scolastico, quello istituzionale e quello associativo, con l’obiettivo di innescare un trend di partecipazione ed interesse da parte di studenti, insegnanti e cittadinanza riguardo al tema della lotta alle mafie.

L’intervento didattico-formativo si comporrà dei seguenti momenti:

  • un primo modulo incentrato sulla presentazione della questione delle mafie in Italia e sui punti di forza che hanno permesso a tali organizzazioni criminali di consolidarsi negli anni e divenire la prima impresa italiana in termini di fatturato;

  • un secondo modulo incentrato sulle forme di contrasto messe in campo, sia in ambito istituzionale e giuridico che in ambito sociale, con particolare attenzione all’esperienza della rete “Libera”;

  • un terzo modulo che prevede l’intervento di un ospite significativo che proponga direttamente agli studenti la propria testimonianza e si confronti con loro;

  • un percorso di educazione civica in Sicilia, che integri la visita di alcuni dei luoghi maggiormente significativi nella storia dell'impegno antimafia e l'ascolto diretto del racconto degli attuali protagonisti di tale lotta, con la conoscenza del patrimonio culturale, artistico e naturalistico dell'isola.

 

 

 

Calendario degli incontri

Primo incontro.

Classe 3^A Istituto Paolini: giovedì21 marzo 2019, dalle ore 07.55 alle ore 10.25;

Classe 4^G Istituto Paolini: giovedì21 marzo 2019, dalle ore 10.55 alle ore 13.25;

Classe 4^A Istituto Paolini: venerdì29 marzo 2019, dalle ore 07.55 alle ore 10.25;

Classe 4^R Istituto Paolini: venerdì29 marzo 2019, dalle ore 10.55 alle ore 13.25;

 

Classe 4^C Istituto Cassiano da Imola: lunedì01 aprile 2019, dalle ore 10.55 alle ore 13.25;

Classe 4^D Istituto Cassiano da Imola: lunedì01 aprile 2019, dalle ore 07.55 alle ore 10.25.

 

Secondo incontro.

Classe 3^A Istituto Paolini: venerdì29 marzo 2019, dalle ore 07.55 alle ore 10.25;

Classe 4^G Istituto Paolini: venerdì29 marzo 2019, dalle ore 10.55 alle ore 13.25;

Classe 4^A Istituto Paolini: lunedì08 aprile 2019, dalle ore 07.55 alle ore 10.25;

Classe 4^R Istituto Paolini: lunedì08 aprile 2019, dalle ore 10.55 alle ore 13.25;

 

Classe 4^C Istituto Cassiano da Imola: martedì09 aprile 2019, dalle ore 07.55 alle ore 10.25;

Classe 4^D Istituto Cassiano da Imola: martedì09 aprile 2019, dalle ore 10.55 alle ore 13.25.

 

L’incontro con il testimone significativo è fissato per mercoledì 17 aprile, dalle ore 08.00 alle ore 10.00, presso l’Aula Magna dell’Istituto “Cassiano da Imola”(Viale Dante 1/A –Ingresso da Via Ariosto). L'ospite sarà Antonio Anile, ex imprenditore calabrese vittima di usura e referente nazionale di S.O.S. Impresa.

 

Progetto “Liberi dalle mafie”

Anno scolastico 2018-2019

Prof Stefano Fini

(Responsabile del Progetto)