NUOVO CASO POSITIVO CON PROVVEDIMENTI 2E PAOLINI

Circolare N. 307 del 21-feb-2021

Facendo seguito alle informazioni appena ricevute, si comunica che uno studente della classe 2E della Scuola secondaria 2° grado Paolini di Imola è risultato positivo al tampone per Covid19

L'ultimo giorno di frequenza dello studente è stato il 17/02/2021, lo stesso sarà assente da scuola e rientrerà con certificato dell'Igiene Pubblica.

Gli studenti della classe 2E  sono stati considerati contatti stretti e pertanto sono  in quarantena fino al 03/03/2021 (Si allegano raccomandazioni quarantena) Studenti e docenti saranno sottoposti a tampone appena possibile.


Le persone  risultate positive al COVID 19 e uscite dall’isolamento non devono ripetere il test per la ricerca di SARS Cov 2 nei 3 mesi successivi alla data di inizio sintomi o alla data tampone e vanno pertanto segnalate nell’elenco.

Gli alunni potranno rientrare in aula al termine della quarantena (fa fede il provvedimento di quarantena inviato dall'Igiene Pubblica che include la data di fine quarantena , in tale periodo le attività per gli studenti coinvolti saranno svolte  in DAD).

Nei casi in cui il tampone sia stato effettuato tra il 10° e il 14° giorno di quarantena e non sia ancora giunto un referto negativo, l’Ausl/I.P. ritiene consigliabile attendere l’esito prima del rientro, A MAGGIORE TUTELA DELLA SALUTE DI TUTTI.

Si rammenta comunque che le vigenti disposizioni consentono il rientro a scuola al termine dei 14 giorni di quarantena.

Seguirà invio di provvedimento di quarantena alle famiglie e al medico curante.

Il  calendario di  programmazione tamponi verrà inoltrato al Referente Covid della scuola, seguirà comunicazione da parte della scuola.


Il personale collaboratore scolastico dovrà provvedere alla sanificazione delle aule  e gli ambienti comuni della scuola dovranno essere sanificati secondo le indicazioni:

A causa della possibile sopravvivenza del virus nell’ambiente per diverso tempo, i luoghi e le aree potenzialmente contaminati da SARS-CoV-2 devono essere sottoposti a completa pulizia con acqua e detergenti comuni prima di essere nuovamente utilizzati. Per la decontaminazione, si raccomanda l’uso di ipoclorito di sodio 0,1% dopo pulizia. Per le superfici che possono essere danneggiate dall’ipoclorito di sodio, utilizzare etanolo al 70% dopo pulizia con un detergente neutro.

Durante le operazioni di pulizia con prodotti chimici, assicurare la ventilazione degli ambienti. Tutte le operazioni di pulizia devono essere condotte da personale che indossa DPI (filtrante respiratorio FFP2 o FFP3, protezione facciale, guanti monouso, camice monouso impermeabile a maniche lunghe, e seguire le misure indicate per la rimozione in sicurezza dei DPI (svestizione). Dopo l’uso, i DPI monouso vanno smaltiti come materiale potenzialmente infetto.

Vanno pulite con particolare attenzione tutte le superfici toccate di frequente, quali superfici di muri, porte e finestre, superfici dei servizi igienici e sanitari. La biancheria da letto, le tende e altri materiali di tessuto devono essere sottoposti a un ciclo di lavaggio con acqua calda a 90°C e detergente. Qualora non sia possibile il lavaggio a 90°C per le caratteristiche del tessuto, addizionare il ciclo di lavaggio con candeggina o prodotti a base di ipoclorito di sodio). 


Grazie per la collaborazione, cordiali saluti

Scarica circolare in formato pdf